Tu sei qui

Quadri Moderni Milano | Vendita Quadri Milano | Arte Moderna Quadri




Sei alla ricerca quadri moderni a Milano? Sei nel negozio giusto

Sei alla ricerca di quadri moderni a Milano?  Pragma Arte ha la soluzione giusta per te.

Molto spesso oggi si parla di quadri moderni, anche in relazione all’arredamento delle nostre case.

Ma cosa sono i quadri moderni?

Dal punto di vista della storia dell’arte si fa riferimento a quel periodo che va da circa la seconda metà dell’Ottocento fino alla prima metà Novecento, epoca di gran sperimentazione pittorica e di distacco dalle regole e dallo stile del passato.

La produzione artistica successiva è definita arte contemporanea, o postmoderna.

E’ possibile ritrovare gli inizi dell’arte moderna già nel periodo del Neoclassicismo, fra la metà del Settecento e i primi decenni dell’Ottocento, ma è nel periodo successivo del Romanticismo che si gettano le basi della “nuova” arte, grazie alla prevalenza del sentimento sulla ragione e al superamento degli schemi rigidi precedenti.

L’artista, nei suoi quadri, interpreta il mondo inventando nuove forme e spazi. Tra i pittori di questo periodo troviamo Delacroix, Friedrich, Gericault.

Da Pragma Arte troverai quadri moderni a Milano di estrema bellezza, appartenente a questo periodo,

Trattiamo anche opere che a partire dalla metà dell’Ottocento si sviluppano due nuove correnti molto importanti: il Realismo e l’Impressionismo, le quali segnano l’affermarsi dei quadri moderni. In questo periodo i progressi scientifici, come ad esempio l’invenzione della macchina fotografica, hanno una grande importanza.

In particolar modo con l’Impressionismo ed il post-impressionismo e con pittori come Manet, Degas e Van Gogh, c’è la nascita di una pittura che interpreta la realtà in maniera totalmente libera.

Tante le ulteriori correnti artistiche che sono nate, come l’Espressionismo, il Cubismo ed il Surrealismo.

Ciò che conta, in ogni caso, nella definizione di arte moderna è la prevalenza delle idee ed emozioni sulla tecnica.

I quadri moderni sono, infatti, opere di ispirazione ed anima.

I pittori de I Colori del Caribe mettono la loro esperienza e sensibilità nella creazione di tanti diversi quadri moderni, tutti realizzati rigorosamente a mano. I quadri proposti sono delle vere opere d’arte che impreziosiscono ogni ambiente della casa o dell’ufficio.

Dove trovare la giusta vendita di quadri a Milano?

Da Pragma Arte i dipinti rientrano con forza fra gli oggetti di antiquariato maggiormente richiesti. La loro capacità di riempire ogni ambiente con la loro presenza e l’ottima possibilità di investimento sicuro che rappresentano ne fanno un vero oggetto di culto per gli appassionati del settore. La pienezza romantica dei dipinti dell’800, quella austera degli autori del ‘600 o il minimalismo del ‘900 regalano sempre unicità a questi oggetti di antiquariato.  La scelta fra diversi stili o soggetti dipende, ovviamente, dal gusto personale o dall’ambiente e dall’arredo in cui collocare i quadri. Resta invece certo che arricchire la propria casa con un dipinto antico è una decisione che non delude mai.

Al giorno d’oggi, vista l’esigenza di investire, il settore artistico si è esteso, accrescendo così facendo la quantità degli investimenti. Difatti vista la rinnovata scoperta e la odierna rivalutazione del mercato dell’arte, questo è divenuto un nuovo modello di fare affari. Eppure, qualche anno fa gli affari di opere d’arte si riteneva fossero esclusivamente un hobby di qualche appassionato, o comunque di un piccolo gruppo  di elite e di clienti che stabilivano le norme di mercato.

Ciononostante, c’è un inaspettato aumento della vendita di quadri a Milano , grazie all’ampliamento dell‘interessamento al mercato dell’arte, si può affermare che i titolari di tele in vendita potrebbero usufruire di questo momento così fruttuoso. Ci sono parecchi rivenditori che propongono di comprare di quadri, e presentano una grande gamma di opere d’arte moderna e contemporanea, o dipinti e sculture tra cui decidere. Ma bisogna che queste opere siano certificate

Ai giorni nostri l’arte sta godendo di un periodo di riscoperta e giudizio positivo. Differenti anni fa poteva permettersi di comprare un’opera d’arte solo chi poteva elargire svariate somme di denaro in questo settore, oppure critici in grado di capire il costo dell’opera che stanno guardando. Viceversa in questi giorni l’arte è un elemento che fa riferimento a tutti, quindi tutti quelli che prediligono l’arte e la seguono per le sue svariate dimostrazioni. C’è anche da dire che le opere d’arte con il passare degli anni hanno acquisito un forte potere di attrazione in grado di muovere collezionisti e privati che amano l’arte a comprare tali opere. Inoltre, l’arte, è vista come una nuova ed innovativa modalità di investimento di alto livello dato che si hanno le possibilità di far produrre i propri soldi in un modo ricco di vantaggi.

Con Il termine arte moderna soprattutto per i quadri , si denota lo stile e la concezione dell'arte propri di quell'epoca  e, più in generale, alle espressioni artistiche che esprimono una forma di «rifiuto» per il passato e di apertura alla sperimentazione.

Gli artisti moderni sperimentarono nuove forme visive e avanzarono concezioni originali della natura, dei materiali e della funzione dell'arte, alternando periodi più "realisti" (sia per le tecniche adottate che per i soggetti scelti) a periodi più "simbolisti" o "espressionisti" fino all'astrazione.

La produzione artistica più recente è spesso definita come arte contemporanea, o arte postmoderna.

Sebbene la scultura d'arte moderna e l'architettura sono state riconosciute solo alla fine del diciannovesimo secolo, gli inizi della pittura moderna possono essere riconosciuti precedentemente. L'anno che in genere si considera come il punto d'inizio dell'arte moderna è il 1863, cioè l'anno in cui Édouard Manet esibì il suo dipinto Colazione sull'erba a Parigi. Si potrebbero prendere in considerazione date ancora precedenti a questa: il 1855 quando Gustave Courbet esibì L'atelier dell'artista.

In poche parole arte moderna nei quadri, parte dal 1850 circa, Secondo lo storico dell'arte H. Harvard Arnson, comunque, "Tutte queste date hanno un significato nello sviluppo dell'arte moderna, ma marcano una data assoluta d'inizio di una nuova arte ... Una graduale metamorfosi è accaduta nel corso di un centinaio di anni."

Il filo di pensiero che conduce all'arte moderna nei quadri può essere ricondotto all'Illuminismo, e anche al diciassettesimo secolo. Il critico d'arte moderna Clement Greenberg chiamò Immanuel Kant "il primo vero modernista" ma segnò anche una distinzione: "L'illuminismo criticò dall'esterno ... Il Modernismo critica dall'interno". La Rivoluzione Francese del 1789 sradicò presunzioni e istituzioni che per secoli erano state accettate attraverso piccole domande, e avvicinò il popolo ad una vigoroso dibattito politico. Questo sollevò la consapevolezza del popolo, o come disse Ernst Gombrich: "una consapevolezza che permette alle persone di scegliere come vivere esattamente come si sceglie la fantasia della carta da parati"




Valutazioni

Vuoi una valutazione? Contattaci senza impegno!
Acquistiamo Antichità, Arte Moderna, Design e Accessori Vintage.
 

 

Informativa sulla privacy

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine